venerdì 20 febbraio 2009

Penne alla polpa di granchio


Per fortuna è venerdì! Questa è stata davvero una settimana pesante: ultimamente non riesco a riposare quanto vorrei e anche se cerco di dormire regolarmente, arrivo al fine settimana che ho voglia (e necessità) di starmene tranquilla e cercare di ritrovare le energie.
Stasera non ho nemmeno cucinato: per cena ho preparato piselli e uova all'occhio di bue. Un po' triste vero? Povero maritino...
D'altra parte, non appena le "forze" e i mille mila impegni me lo consentono, spadello volentieri per la mia e la sua soddisfazione. La ricetta che posto di seguito l'ho eseguita proprio in suo "onore" (io non vado pazza per la polpa di granchio, lui l'adora!) poco tempo fa....sicuramente non un venerdì sera.. :-)

Penne alla polpa di granchio
Ingredienti per 2 persone: 180 gr. penne, una decina di pomodorini pachino, un vasetto di polpa di granchio, uno spicchio d'aglio, prezzemolo a piacere, olio EVO e sale q.b.


In una pentola portare ad ebollizione acqua salata e cuocere la pasta al dente.
Nel frattempo, in una padella rosolare lo spicchio d'aglio, leggermente schiacciato, con l'olio. Togliere l'aglio e aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti. Cuocere circa 5 minuti poi aggiungere la polpa di granchio scolata dal liquido di conservazione. Cuocere a fiamma basta fino alla cottura della pasta aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura. Aggiustare il sugo di sale. Scolare la pasta e saltarla in padella per qualche minuto aggiungendo il prezzemolo tritato. Servire ben calda.


ps: ringrazio Manu e Silvia per avermi dato lo spunto per sperimentare questa pasta con il sugo di polpa di granchio!

3 commenti:

manu e silvia ha detto...

Buonissima!! Sicuramente la tua polpa di granchio era meglio della nostra! ci segnamo comunque la ricetta....da provare!!
bacioni

Mirtilla ha detto...

buonissimo questo piatto,complimenti ;)

Micol ha detto...

Grazie Manu e Silvia, grazie Mirtilla! :-)