sabato 14 agosto 2010

Paccheri ripieni alla Norma...di casa mia

Fino a qualche anno fa, da buona polentona, non avevo mai degnato questo formato di pasta di particolari attenzioni. Poi, il destino ha voluto che, nel 2001, mi traferissi, per ragioni di studio, sei mesi in quel di Napoli e...ho scoperto un mondo! Tralascio a malincuore la lista di tutte le bellezze della città, che non potrei elencare perchè sicuramente dimenticherei qualcosa. Pero' non posso esimermi dal citare le bellezze che piu' mi sono rimaste nel cuore:
E, affiancate alle bellezze artistiche di questa città, come dimenticare il profumo e il sapore delle specialità napoletane, prima su tutti sua Maestà La Pizza, poi la sfogliatella (che ho scoperto essere riccia o frolla), il babà, i friarielli. Potrei andare avanti per ore ad elencare le numerose bontà tipiche di Napoli.. che ricordi, che acquolina.

Ma veniamo ora alla ricetta del post: mi trovo per caso questo pacco di Paccheri in casa e con un fratello e fidanzata invitati per cena. Cosa cucino?

Paccheri ripieni alla Norma
Ingredienti per 4 persone: 300gr paccheri, sugo al pomodoro (io l'ho preparato con una scatola di polpa di pomodoro), 2 mozzarelle, 2 melanzane, grana grattuggiato.

Tagliare a rondelle le melanzane, salarle in superficie e lasciarle spurgare. Grigliare le fette di melanzane sulla piastra. Lessare al dente i paccheri. Scolarli facendo attenzione a non romperli. Tagliare la mozzarella e le fette di melanzane grigliate a strisce. Riempire i paccheri con le melanzane e la mozzarella e riporli in una teglia. Coprirli con il sugo. Spolverare con il grana e passarli al forno a 180 per 15 minuti circa.


BUON FERRAGOSTO A TUTTI!

6 commenti:

viola ha detto...

Che meraviglia di ricetta......
L'avessi adesso....non ho pranzato e "non ci vedo più dalla fame".....
Stupenda questa pasta.
Complimenti per l'idea sfiziosissima.
Ciao carissima e a presto.
Buon ferragosto

dolci a ...gogo!!! ha detto...

da napoletana mnn posso che essere d'accordo con te e questa pasta è troppo goduriosa preparata proprio alal grande!!!bacioni imma

lucy ha detto...

mamma mia che teglia molto invitante,mi verrebbe voglia di magnarmela tutta da sola!

BARBARA ha detto...

Direi una gran bella rivisitazione; oltre tutto anche in una versione più leggera visto la scelta della grigliatua delle melanzane...scommetto che hai riscosso un bel successo...

€llY ha detto...

Che bello anche per me scoprire il tuo blog, sono contenta della tua visita. Da ischitana doc adoro i paccheri, sono una delle mie paste preferite e poi ripini...mhhh....
complimenti per la ricetta ma anche grazie per le belle parole sulla mia terra.
Un abbraccio, ai prossimi pasticci.
Elly

°.°. Martina .°.° ha detto...

troppo buona la pasta al forno, soprattutto i paccheri! brava! se vuoi passa da me! http://panpepatosenzapepe.blogspot.com