giovedì 12 novembre 2009

Risotto al Castelmagno e Nebbiolo


Ancora un risotto! E che risotto!!! Pochi gustosi ingredienti per questo primo piatto che ormai è diventato per me un classico quando voglio preparare qualcosa di buono e speciale per i miei ospiti. E così, sabato scorso, ho preparato questo risottino per il mio amico Claudio che lo ha apprezzato. Unica nota: più il vino è buono, meglio riuscirà il risotto!

Risotto al Castelmagno e Nebbiolo

Ingredienti per 4persone: 320gr riso carnaroli, 1 bicchiere di nebbiolo, Castelmagno a pezzetti (ca. 40gr), burro, cipolla tagliata a velo, 600ml circa di brodo.

Far dorare la cipolla con il burro: versare il riso e farlo tostare. Versare il vino poco alla volta. Appena il vino viene assorbito, versare poco alla volta il brodo per portare il riso a cottura. Aggiungere il castelmagno tagliato a pezzettini circa 5 minuti prima che il riso sia pronto e mescolare continuamente per amalgamare bene il formaggio.

2 commenti:

manu e silvia ha detto...

Eh...qui putroppo siamo carenti: non abbiamo mai avuto occasione di assaggiare nè il castelmagno, nè il nebbiolo..ma siamo certe ch equesto risotto sia speciale!!
un abcione

tita ha detto...

ciao mitch ma sei in ferie immagino perché ti ho mandato mail in ufficio e non hai risposto..
Era x dirti di stasera al Twiggy se ti va fammi un trillo! E grz x il tuo post! tita