giovedì 30 luglio 2009

Fiori di zucca in tempura



In questo periodo dell'anno amici e parenti ci deliziano spesso regalandoci frutta e verdura coltivata da loro e vi assicuro che hanno un sapore di gran lunga più gustoso di quelli acquistati al supermercato. Forse dovrei comprare al mercato, ma per ragioni di tempo e scomodità non ci vado mai-
Domenica i nonni di mio marito ci hanno donato i frutti del loro orticello: pomodori, cetrioli, basilico, prezzemolo e i fiori di zucca.
Fiori di zucca...questi sconosciuti...
E' stata la mia prima volta con questi fiori e ho deciso di affrontarli con una ricetta semplice semplice:devo essere sincera....mi sono piaciuti molto. Delicati e saporiti al tempo stesso. E poi, la pastella fatta seguendo la ricetta della tempura è risultata leggera e croccante (anche se la prossima volta, invece di una padella, utilizzerò un altro tipo di pentola per friggerli)

Fiori di zucca in tempura
Ingredienti: fiori di zucca puliti, abbondante olio per friggere.
Ingredienti per la tempura:1 tuorlo, 100 g farina setacciata, acqua gasata gelata (circa 100 ml).

Preparare la tempura sbattendo bene il tuorlo con l'acqua ghiacciatta e aggiungendo la farina setacciata senza far formare grumi. Portare l'olio in temperatura, immergere i fiori di zucca nella pastella, appoggiarli nell'olio caldo e friggerli per qualche minuto da una parte e dall'altra. Scolare e appoggiare su carta assorbente. Salare e gustare

4 commenti:

Gunther ha detto...

i mood migliore per preparare i fiorni di zucca

manu e silvia ha detto...

Anch enoi li facciamo allo stesso modo...sono buonissimi e sfiziosi!
bacioni

Federica ha detto...

anch'io li faccio così!! stra buoni!

Lalla ha detto...

Adoro i fiori di zucca trovo che siano delicati e saporiti allo stesso tempo...e poi con la tempura..da leccarsi i baffi!