martedì 19 giugno 2012

Crostata di frutta


Vi capita mai di comprare la frutta e di avanzare, che ne so....un kiwi, una pesca, una mela....che rimangono li nel portafrutta disperate senza che nessuno li mangi? a me capita spessissimo...
Mi trovavo quindi con un povero kiwi ed una povera pesca e ho combinato questa crostata di frutta aggiungendoci degli ottimi mirtilli.

Crostata di frutta
Ingredienti: pasta frolla (io uso sempre questa ricetta), frutta a piacere, crema pasticcera leggera.
Ingredienti per la crema pasticcera: 2 uova, 2 cucchiai di farina, 3 cucchiai di zucchero a velo, vanillina o buccia di limone per aromatizzare, 1/2lt di latte.


Preparate la crema pasticcera: in un pentolino sgusciate le uova intere, aggiungete la farina, lo zucchero e con uno sbattitore amalgamate bene. Unite, sempre mescolando, il latte possibilmente a temperatura ambiente (io uso il latte a lunga conservazione) e la vanillina o le bucce di linone tagliare a striscioline sottili. Cuocere a fiamma dolce mescolando continuamente fino a che la crema non si addensa e poi lasciar raffreddare.

Preparare la pasta frolla e farla cuocere nella teglia coperta di carta forno con dei ceci o fagioli secchi per evitare che si gonfi. Far raffreddare la base.

Farcire la base con la crema e disporre la frutta a piacere.

Io non ho usato la gelatina perchè abbiamo mangiato la torta dopo poche ore, ma se volete conservare la frutta al meglio, stendete un velo di gelatina (specialmente se usate le banane, che si ossidano velocemente).


3 commenti:

Mary ha detto...

Ciao da quanto tempo che non ti leggevo , tutto bene? favolosa questa crostata!

Carmine Volpe ha detto...

che bella torta, mette anche molto positività con dei bei colori e la frutta è sempre un ottimo abbinamento con i dolci

pagnottella ha detto...

Che splendore! Le crostate di frutta sono allegre e deliziosissime :)
Un bacio
p.s grazie per la gradita visita